Il ministero dell’istruzione brasiliano ha deciso l’impiego di Linux con KDE nelle scuole pubbliche. Il provvedimento interessa 52 milioni di studenti che, secondo il Ministero, avranno la possibilità di utilizzare computer con software libero..
Con questa decisione il Brasile diventa probabilmente il più grande sostenitore ed utilizzatore del software aperto nel mondo.
Dall’inizio del 2007 sono entrati in funzione 50.000 desktops con Linux per gli impiegati statali.
Per le scuole il sistema prescelto è ‘Linux Educacional 2.0’, basato su Debian e KDE-3.5. Entro la fine del 2008 29.000 laboratori saranno attrezzati con questo sistema operativo; numero che crescerà a 59.000 entro la fine del 2009.
In un laboratorio normale saranno presenti un server e sette desktops, ciascuno dei quali con 2…5 terminali.

Indipendentemente va avanti il progetto ‘un computer per ogni studente’, progetto che prevede 150.000 desktops e 300 servers a basso costo.

Altre info:
Piacentini LiveJournal

Annunci