Quando i farabutti predicano odio dalla mattina alla sera…
Quando i farabutti cercano in tutti i modi di giustificare i terroristi…
Quando i farabutti intitolano un’aula del parlamento ad un giovane morto nel tentativo di assassinare un carabiniere…
Quando i farabutti esaltano gli assassini….
Quando i farabutti mortificano ogni qualvolta sia loro possibile le Forze dell’Ordine…
Quando i farabutti predicano la liberalizzazione della droga…
Quando i farabutti distruggono i fondamenti della società civile…
Quando i farabutti sono accettati, coccolati, giustificati da una fetta consistente degli organi di informazione…
Quando i farabutti sono presenti anche nel sistema giudiziario….
Quando i farabutti…

…non ci si può meravigliare della violenza che dilaga e della barbarie che sta salendo nel nostro Paese.

L’ignobile episodio di Catania è solo l’ultimo esempio.

E le dichiarazioni di Prodi, capo di una coalizione che racchiude in sè i farabutti di cui sopra, sono destinate a lasciare il tempo che trovano.

I blog e i Forums della rete sono pieni delle farneticazioni di questi sub-prodotti dell’umanità.

Non basta prendere subito i vigliacchi assassini di Catania e non rilasciarli mai più.
Occorre pensare anche, e soprattutto, ai farabutti. Isolarli dalla società civile (che ancora esiste), toglierli qualsiasi copertura, rifiutarsi di trattarli con considerazione.
Occorre che tutti gli onesti, a prescindere dalle proprie idee politiche, trovino la forza di dire no ai falsi profeti e ai seminatori d’odio.

O ci riusciremo in tempi brevi oppure rassegnamoci sin d’ora alla sparizione della nostra civiltà ed alla fine della nostra libertà.

Tags: Governo ProdiVarie Random

Annunci