(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Un rincaro di 28 euro e’ quello che gli italiani pagheranno in piu’ nel 2007 per l’aumento della addizionale Irpef decisa da molti Comuni.

L’incremento medio sara’ del 33%. Lo ha calcolato la Uil. I romani di reddito medio (27 mila euro) dovranno sborsare 81 euro in piu’, a Palermo 54. I milanesi e napoletani non subiranno invece aumenti. L’aggravio maggiore si registra a Trieste e a Siena dove l’aliquota sara’ dello 0,8%.

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Lo scorso anno le entrate erariali si sono attestate a 397,4 miliardi di euro con una crescita del 10,3%. Lo rileva il ministero dell’Economia, spiegando che la crescita sul 2005 e’ di 37,1 miliardi: 33,7 gia’ previsti con la relazione previsionale e 3,4 miliardi in piu’ rispetto alle previsioni

(ANSA)ROMA,30 GEN – ‘Dal mio punto di vista le tasse caleranno appena e’ possibile’, ripete il viceministro Visco commentando il buon andamento delle entrate 2006. Ora – dichiara il viceministro – ‘non ci sono soldi da spendere. Sarebbe pericoloso pensare che dato che il gettito va bene ci mettiamo a dare soldi in giro’. Intanto Visco ritiene possibile un deficit sotto il 3% quest’anno. E aggiunge ‘visti i dati sul gettito, la manovra per l’anno prossimo risultera’ piu’ ridotta’..

Dimostrato in modo inequivocabile il falso in bilancio che sta alla base della manovra finanziaria approvata dal governo lo scorso dicembre.
Ciònonstante, il ministro Visco, preso atto che il disavanzo del 2006 si attesta sul 2,5% e sapendo che il merito è da attribuirsi al Governo precedente, mette le mani avanti.

E’ dubbio infatti che nel 2007, dice il ministro, il governo riesca a tenere il deficit sotto il 3% (dà quindi già per scontato almeno un aumento dello 0.5%.
In previsione di ciò, non contento del furto appena fatto, ne annuncia un altro per il prossimo dicembre.

E’ proprio vero, la fame vien mangiando !

E Pantalone ?

Pantalone paga, si rende conto di essere stato un po’ coglione (la parte che ha votato per Prodi, naturalmente) e prga il Santissimo che rimandi a casa il Mortadella.

P.S.: l’aumento dell’addizionale IRPEF è solo l’inizio. Mancano ancora all’appello Regioni e Provincie.
Tra un po’, inoltre, saremo allietati dall’aumento dell’ICI con probabile raddoppio della stessa.

Tags: Governo ProdiVarie Random

Annunci