E finalmente è arrivato il giorno della verità.

Oggi i dipendenti ricevono la prima busta paga del 2007 … e finalmente sono in grado di apprezzare in pieno i benfici ricevuti con la finanziaria di Prodi:
Quasi una tazza di caffè in più al giorno, per i più fortunati, con cui far fronte a 62 nuove tasse e all’immancabile, ovvio, aumento del costo della vita che ne consegue.

C’è di che esserne felici!

Adesso però! Perchè in febbraio arriveranno le sovrattasse comunali, provinciali e regionali a ridimensionare il tutto.

C’è da esserne felici soprattutto ricordando le promesse di Prodi, le dichiarazioni di Visco sulle maggiori entrate, e implicitamente sul falso in bilancio che sta alla base della finanziaria stessa.

E non possiamo che apprezzare le parole di Mario Fabris, capogruppo dell’UDEUR alla Camera, che ha candidamente detto: “Tra l’andamento del deficit al ribasso e la riduzione del fabbisogno statale abbiamo tanti soldi da spendere… ci siamo capiti?”, come riportato da Augusto Minzolini su La Stampa del 12.01.07.

Sarà interessante vedere come li spenderanno… ci siamo capiti?

Tags: Governo ProdiVarie Random

Annunci