Ho la brutta abitudine di ‘violentare’ spesso e volentieri il mio sistema operativo.
Ciò mi porta ad avere anche due o tre programmi eseguiti insieme come root in molte occasioni.

Uso moltissimo Konqueror, come gestore files, aperto come super utente in modo da poter spostare, cancellare e copiare files dove come utente normale non dovrei, insieme a kedit, sempre in modalità super utente, per modificarli e salvarli.
Finche faccio questo, mi viene ogni tanto voglia di cambiare i gruppi associati all’utente normale o la configurazione globale del sistema.
Normalmente utilizzo tutto questo tempo anche per aggiornare o installare pacchetti.

Ovvio quindi che il dover sempre immettere la password di root mi dava un po’ sui nervi.
Ubuntu mi ha facilitato un po’ il tutto, visto che ha ridotto la password di root a quella dell’utente e quest’ultima se la ricorda per alcuni minuti.
Ciònonostante mi succedeva troppo spesso di doverla continuamente reinserire.

Tutto questi sino al giorno in cui non ho trovato casualmente un programmino (di Salvo Tomaselli) che mi evita tutto ciò.
E’ uno script per Kommander che ho poi modificato per renderlo adatto alle mie necessità.
Quando lo si lancia viene chiesta la password (di root normalmente, di utente con Ubuntu). Da quel momento in poi, finchè è in esecuzione, si possono lanciare i programmi, da lui elencati, con i super poteri.
Inutile dire che è diventato uno dei programmi da me più utilizzati, sia su Ubuntu che segli altri sistemi operativi.

Ecco la finestra che appare una volta immessa la password richiesta.

screenshot11.png

Affinchè il tutto sia funzionale occorre ovviamente inserire la voce corrispondente nel menu.
Il comando per avviarlo (lo script si trova in /usr/local/bin e si chiama sys-adm.kmdr) è il seguente:

kmdr-executor /usr/local/bin/sys-adm.kmdr

e nel menu è contrassegnata la casella ‘esegui come un’altro utente’ mentre nella corrispondente riga ‘l’altro utente’ è indicato essere ‘root’.

Lo script può ovviamente essere aperto con l’editor di kommander e con questo modificato. Non è difficile.

Chi lo desiderasse può scaricate il file sys-adm.kmdr.tar.gz lo trova sul mio sito, appendice 8, verso il fondo della pagina. Il link è:
Linux: come e perchè
(non metto il link diretto perchè non funziona: Altervista ha questo strano comportamento).

Tags: Linux Random HowTo Varie

Annunci